AITF

Campania

 

Logo_AITF campania.jpgfoto_carmela.jpg

Lauri Carmela - Presidente Delegazione AITF della Campania

A.I.T.F. - Delegazione Campania


La Delegazione Campania dell'A.I.T.F. è stata fondata nel 2000 da alcuni volenterosi che, trovandosi a Torino per ricevere il trapianto, erano entrati in contatto con l'Associazione ed avevano avuto modo di apprezzarne il prezioso contributo sia durante la fase dell'attesa che dopo l'intervento. Tornati a casa, avevano deciso di impegnarsi in prima persona costituendo nella propria regione una delegazione avente, fin dall'inizio, una duplice missione: la prima, essere al fianco di chi si trova in difficoltà mentre attende ancora o ha già subito un trapianto di fegato, fornendo sostegno morale e materiale; la seconda, contribuire all'incremento del numero delle donazioni in Campania ed in Italia affinché le liste di attesa, ancora tanto lunghe, si accorcino sempre di più.
La Delegazione Campania svolge intensa attività di volontariato all'interno dell'Ospedale Cardarelli.

I propri volontari sono presenti ed operano quotidianamente a supporto dei pazienti trapiantati o in attesa di trapianto di fegato, sia che si trovino ricoverati sia che afferiscano alle strutture ambulatoriali presenti all'interno dell'Ospedale Cardarelli, coadiuvando il personale preposto.
Parallelamente alle attività di volontariato la Delegazione Campania svolge una continua e consistente azione a favore della donazione degli organi e dei trapianti, contribuendo ad una sempre maggiore diffusione di una "cultura della donazione". In questo filone di attività rientrano una serie di eventi organizzati negli anni, in parte in maniera del tutto autonoma ed in parte portando il proprio contributo ad eventi nazionali o regionali indetti dalle istituzioni preposte.